Antologia di articoli di giornali locali 1938-1943


Indici degli articoli raggruppati per periodico



Il Biellese

In attesa delle dichiarazioni di Hitler al Congresso Nazista di Norimberga (6 settembre 1938)

Sviluppi di Monaco (9 dicembre 1938)

Roma per la pace d'Europa (17 gennaio 1939)

La pace del cannone (29 febbraio 1939)

Il patto politico militare fra Italia e Germania e la sua ripercussione nel mondo (10 maggio 1939)

Anno di guerra 1940: propositi e prospettive (2 gennaio 1940)

Giorni drammatici in Scandinavia (12 aprile 1940)

La valanga tedesca si abbatte vittoriosa (7 giugno 1940)

Lo sforzo supremo e disperato dell'Inghilterra non la sottrarrà alla disfatta definitiva (17 dicembre 1940)

Le potenze dell'Asse in guerra colla Jugoslavia (7 aprile 1941)

Il Duca di Spoleto designato Re di Croazia (20 maggio 1941)

I motivi ideali della guerra col bolscevismo (27 giugno 1941)

Gli sviluppi della politica asiatica del Giappone (29 luglio 1941)

La grande eco dello storico incontro (2 settembre 1941)

La vittoriosa occupazione della Crimea (11 novembre 1941)

La guerra infuria da 2 giorni nel Pacifico (9 dicembre 1941)

L'occupazione delle Filippine (4 gennaio 1942)

Vittoriosa offensiva in Cirenaica (27 gennaio 1942)

Sconfitta russa nel settore di Karkov (2 giugno 1942)

Continua con immutata violenza la battaglia sul medio Don (24 dicembre 1942)

Il nemico ha perduto in Tunisia un tempo prezioso (16 maggio 1943)


Corriere Valsesiano

La mediazione del duce (1 ottobre 1938)

Francesco Lova, La Valsesia e la razza (12 novembre 1938)

R., Incomprensione francese (8 aprile 1939)

Gian Luigi Sella, I due blocchi (10 giugno 1939)

La Polonia al traguardo (26 agosto 1939)

M. Rocca, Il duello mortale (23 settembre 1939)

Francesco Lova, La guerra e la ragione (18 novembre 1939)

Gian Luigi Sella, I motivi del conflitto (10 febbraio 1940)

Per la difesa della Nazione (6 aprile 1940)

P. Mortarotti, Il fato si compie (31 agosto 1940)

Francesco Lova, La Rivoluzione continua (5 ottobre 1940)

La vittoria in pugno (23 novembre 1940)

Francesco Lova, Bagliori di eroismo fra le sabbie africane (11 gennaio 1941)

P. Mortarotti, Il grande intruso (22 febbraio 1941)

Francesco Lova, Il fronte greco sfondato dalle nostre truppe (26 aprile 1941)

Francesco Lova, La guerra contro la Russia (28 giugno 1941)

Ventennale della rivoluzione (31 ottobre 1941)

Francesco Lova, Aspetti della guerra (3 gennaio 1942)

P. Mortarotti, L'ora del Pacifico (17 gennaio 1942)

Gli avvenimenti (16 maggio 1942)

Tobruk riconquistata (27 giugno 1942)

Costruttori contro distruttori (21 novembre 1942)

La Sicilia, frontiera della Patria (17 luglio 1943)

Armistizio (11 settembre 1943)


L'Eusebiano

Don Cesare Martinetti, La geografia non è un'opinione (22 settembre 1938)

D. Cesare Martinetti, Il mondo di Versaglia se ne va... (23 marzo 1939)

D. Cesare Martinetti, Il sereno e forte discorso di Hitler smaschera le congiure che preparano la guerra (4 maggio 1939)

D. Cesare Martinetti, La ruota del destino europeo gronda sangue (7 settembre 1939)

Il conflitto finno-sovietico (7 dicembre 1939)

D. Cesare Martinetti, Aspettando la stagione dei fiori (29 febbraio 1940)

r. m., L'epico dramma europeo e mondiale (6 giugno 1940)

D. Cesare Martinetti, La guerra è fatta dal soldato ma dev'essere vissuta dal cittadino (28 novembre 1940)

Da un anno all'altro (23 gennaio 1941)

D. Cesare Martinetti, La leggendaria impresa di Creta (5 giugno 1941)

D. Cesare Martinetti, In alto il Tricolore (18 dicembre 1941)

D. Cesare Martinetti, Dove si scatenerà l'uragano? (16 aprile 1942)

Don Walter, Guerra allegra (9 luglio 1942)

L'importanza della conquista di Stalingrado (24 settembre 1942)

Commento ai fatti della settimana (8 aprile 1943)


Il Popolo Biellese

A. Domenico Bodo, La giustizia e il diritto (26 settembre 1938)

Fidia Savio, Al Foreign Office si gioca al poker (10 aprile 1939)

Giorgio G. Cabella, Fuoco alla barricata (13 aprile 1939)

A. Domenico Bodo, Coscienza tranquilla (28 agosto 1939)

Lorenzo Messina Poma, La guerra inglese (14 settembre 1939)

Domenico Vanelli, Guerra della pace e guerra del coraggio (30 novembre 1939)

A. Domenico Bodo, Primo: non adagiarsi (18 gennaio 1940)

A. Domenico Bodo, Le frontiere si conquistano! (10 giugno 1940)

Franco Florio, Mussolini dominatore degli eventi (14 ottobre 1940)

A. Domenico Bodo, Per raddrizzare certi giudizi (10 febbraio 1941)

A. Domenico Bodo, La primavera dell'Asse (27 marzo 1941)

A. Domenico Bodo, Il Duce e il Führer sul fronte russo (1 settembre 1941)

A. Domenico Bodo, Singapore e la storia (12 febbraio 1942)

A. Domenico Bodo, Il nodo indiano al pettine (3 agosto 1942)

Ettore Cozzani, La Francia (30 novembre 1942)

Ettore Cozzani, La luce di Stalingrado (18 febbraio 1943)

Dionisio Colombini, Una vana aspirazione degli Stati Uniti (11 giugno 1943)


La Provincia di Vercelli

Leandro Gellona, Nodi al pettine. Tre nomi ed un processo storico (13 dicembre 1938)

Leandro Gellona, Identità di destino di due popoli, di due rivoluzioni, di due civiltà (3 febbraio 1939)

L'obbiettivo, La vecchia Europa definitivamente sgominata anche in Spagna (31 marzo 1939)

Leandro Gellona, Un asse d'acciaio ed un blocco che non riesce a fondersi (13 giugno 1939)

Leandro Gellona, Tre Rivoluzioni tre Partiti unitari tre Stati totalitari (11 agosto 1939)

Leandro Gellona, Chi semina vento raccoglie tempesta (5 settembre 1939)

Leandro Gellona, Triste sorte delle demoplutocrazie (19 marzo 1940)

Leandro Gellona, Crollo del vecchio mondo (31 maggio 1940)

Zive, È la nuova Europa che sorge (18 giugno 1940)

Giesse, Annientamento della potenza britannica (13 settembre 1940)

Giuseppe Serra, Significato di un'annessione (6 maggio 1941)

Giuseppe Serra, Il convegno dei ladroni (19 agosto 1941)

E. G. Parvis, Il risveglio dell'India (7 aprile 1942)

Bancarotta del bolscevismo (17 luglio 1942)

Giesse, Eroismo di combattenti e fede di popolo (10 novembre 1942)

Guerra e Mediterraneo (4 dicembre 1942)

Gli ebrei e il crollo polacco (28 maggio 1943)


La Provincia Lavoratrice

Enzo Busca, O con noi o contro di noi (4 novembre 1943)

Simplex, Idee chiare, coscienza netta (25 novembre 1943)

Le bombe dell'armistizio (25 novembre 1943)


La Sesia

Politica di razza. Numero e qualità (13 settembre 1938)

La via della pace passa per Roma (30 settembre 1938)

Dina Maddalena Tricerri, Difendiamo la razza (16 dicembre 1938)

d. rat., Le truppe italiane occupano l'Albania (11 aprile 1939)

La politica di pace passa per Roma (5 maggio 1939)

Il Patto d'acciaio tra Roma e Berlino (26 maggio 1939)

d. rat., Attivo e passivo sul fronte politico europeo (14 luglio 1939)

Nuova Europa (23 agosto 1939)

d. rat., In Europa si combatte (5 settembre 1939)

Ram, Malafede (24 novembre 1939)

d. rat., Dal Mediterraneo ai Balcani (19 aprile 1940)

d. rat., Guerra in Europa. Da settembre a maggio (24 maggio 1940)

d. rat., Seconda fase (19 luglio 1940)

d. rat., Forza della volontà e potenza delle armi (6 settembre 1940)

Azione militare in Grecia per stroncare propositi aggressivi inglesi (1 novembre 1940)

L'adesione della Bulgaria al Patto Tripartito (4 marzo 1941)

Da un anno l'Italia combatte (10 giugno 1941)

d. rat., Fede nella Vittoria (24 ottobre 1941)

Chi si fida dell'Inghilterra (6 marzo 1942)

Il Brasile in guerra (28 agosto 1942)

Bello spettacolo (30 novembre 1942)

gi. pi., Il dovere dell'ora (30 luglio 1943)


Vercelli Lavoratrice

Il ventennale tradimento del Massone Badoglio al lavoro italiano ([inizio ottobre] 1943)