Archivio fotografico
Luciano Giachetti - Fotocronisti Baita

Nel 1997 l'Istituto contribuì a costituire, assieme al Comune di Vercelli e agli eredi di Luciano Giachetti, l'associazione "Archivio fotografico Luciano Giachetti - Fotocronisti Baita", che ha acquisito l'imponente documentazione realizzata dal noto fotografo (sono sue - si ricorda - le ben note migliaia di immagini della Resistenza, ma anche le documentazioni dei più significativi aspetti della storia del Vercellese nel dopoguerra).
L'associazione, che non ha fini di lucro, ha sede a Vercelli, in via Sereno, 7 (presidenza e segreteria: tel. e fax 0163-52005). È presieduta dal direttore dell'Istituto, Piero Ambrosio, e diretta da Laura Manione.
I suoi scopi statutari sono:
- conservare, ordinare e valorizzare la documentazione fotografica realizzata e raccolta da Luciano Giachetti, titolare dell’agenzia "Fotocronisti Baita" di Vercelli;
- promuovere e sviluppare iniziative di studio, ricerche, pubblicazioni, convegni e mostre inerenti la cultura e la documentazione fotografica, con particolare attenzione ai problemi della conservazione tecnica e scientifica dei materiali fotografici, anche mediante l’acquisizione di altri fondi fotografici, nonché della loro corretta tutela storico-scientifica, giuridica ed economica;
- conferire incarichi e premi di ricerca scientifica su saggi, studi, tesi sugli argomenti rientranti nelle finalità dell’associazione, anche in collaborazione con enti locali interessati.

http://www.storia900bivc.it/archiviobaita.html

archivio.baita@virgilio.it